Partner
 
 
 
 
Linked to Disney-Links.com
 
Disney Digital Site
 
Il Forum per Viaggiare nel Mondo

UMBERTO ECO difende il Pinocchio

Andare in basso

UMBERTO ECO difende il Pinocchio

Messaggio Da disney_rob il Dom Nov 16, 2008 5:00 pm



Gli americani attaccano il film. Lo scrittore rivaluta il cartoon

MARIA GIULIA MINETTI
Ma il Pinocchio di Walt Disney è una «boiata pazzesca» o no? In una cortese inversione di parti, è l'americano Edwin Frank, editor della collana di classici della New York Review of Books, a demolire il cartoon, mentre l’italiano Umberto Eco corre benevolmente in soccorso. L’occasione non è l’uscita in dvd del film restaurato, ma la nuova versione in inglese del romanzo di Collodi, che appare in questi giorni in America, edita appunto dalla NYRB, e firmata da Geoffrey Brock, traduttore americano di Roberto Calasso, di Cesare Pavese e dello stesso Umberto Eco.

Proprio a Eco, il letterato italiano più famoso negli Usa, da anni collaboratore della rivista, è stata chiesta un’introduzione al libro. Il quale libro, tanto per chiarire la portata dell’attacco a Disney, è così presentato sul sito dell’editore: «Questa nuova traduzione di Pinocchio vi spazzerà via per sempre dalla testa il personaggio disneyano coi suoi occhioni sgranati . Al suo posto il ragazzo-burattino di Collodi, ingordo, sovversivo, affascinante e una storia onirica che affonda le radici nella commedia dell'arte».

E il prefatore Umberto Eco, come reagisce all’attacco? «Ricordo lo sconforto di noi bambini italiani la prima volta che vedemmo al cinema il Pinocchio di Walt Disney», scrive nelle prime due righe del suo intervento. Allineatissimo, parrebbe. Ma ecco la terza riga: «Devo dire subito che, vedendolo di nuovo adesso, lo trovo un film delizioso». All'epoca, invece, «eravamo rimasti scossi dall'assoluta differenza tra il Pinocchio americano e il nostro Pinocchio, quello del testo originale di Collodi e delle prime illustrazioni del libro. (Le più note e amate le aveva disegnate nel 1911 Attilio Mussino. L'immagine che la mia generazione ha di Pinocchio viene da lì.)».

Eco va avanti a spiegare agli americani tutte le differenze tra il protagonista del cartoon e il protagonista del romanzo, «più legnoso», quest'ultimo, «un vero burattino», con un berretto a «pan di zucchero» diversissimo dal cappello «tirolese» del collega. Per non parlare del naso, «lungo e affilato anche quando non cresce» ecc. ecc. Quanta grazia! Edwin Frank, invece, nella lettera on line agli abbonati, si scusa per il ritardo con cui è arrivato a leggere «questo libro meraviglioso», ma, spiega, «non c’è dubbio, per quel che mi riguarda, che la disneificazione di Pinocchio abbia agito come deterrente alla lettura. Il libro ce l’avevo in casa, ma ne stavo alla larga. Già sapevo tutto del suo frizzante eroe e delle sue monellerie, che non riuscivano a nascondere quello che era davvero in fondo al cuore, un aspirante perbenista».

Piccola, curiosa diatriba confinata al pubblico americano, quella tra il prefatore e l'editor? Sì, ma a ben guardare le posizioni assunte dai due vanno più in là di Pinocchio. Si potrebbe ricavarne quasi una lezione filosofica: chi ha visto la verità, sembra dire Eco, può poi sopportarne travestimenti e parafrasi, apprezzarli, perfino, perché sa «guardare attraverso». Chi ha visto solo parafrasi, dalla verità rischia di essere sviato per sempre, e quando ci arriva, serba rancore per il rischio corso. In conclusione, e per tornare a noi, Pinocchio è meglio leggerlo prima di vedere il film. Dopo, anche il film vi piacerà di più.

FONTE: www.lastampa.it
avatar
disney_rob

Femmina Numero di messaggi : 1814
Età : 30
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 01.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: UMBERTO ECO difende il Pinocchio

Messaggio Da laura il Dom Nov 16, 2008 6:34 pm

Certo, ma la Disney ha cambiato e trasformato anche le più celebri favole di Cenerentola, Biancaneve, la sirenetta...cioè non mi viene in mente una favola non trasformata!!!Stesso identico destino doveva avere pure Pinocchio...
avatar
laura
Super Utente - Kanga - Vice camperista ufficiale - Smssologa
Super Utente - Kanga - Vice camperista ufficiale - Smssologa

Femmina Numero di messaggi : 729
Età : 47
Località : cavagnolo
Data d'iscrizione : 08.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: UMBERTO ECO difende il Pinocchio

Messaggio Da disney_rob il Dom Nov 16, 2008 6:56 pm

sisi vero, quoto!
avatar
disney_rob

Femmina Numero di messaggi : 1814
Età : 30
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 01.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: UMBERTO ECO difende il Pinocchio

Messaggio Da anna il Dom Nov 16, 2008 7:06 pm

Quoto pure io.
avatar
anna
Disneyutente - Copacabana - La Regina di cuori
Disneyutente - Copacabana - La Regina di cuori

Femmina Numero di messaggi : 1525
Età : 43
Località : torino
Data d'iscrizione : 24.01.08

Visualizza il profilo http://disneylandfun.forumotion.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: UMBERTO ECO difende il Pinocchio

Messaggio Da wendy86 il Lun Nov 17, 2008 3:32 pm

su pinocchio ci sono pro e contro....
confrontato con, ad esempio Peter Pan, della storia originale non ha praticamente nulla....
mentre Peter è la copia identica (quasi..diciamo al 98%) dell'originale di Barrie, Pinocchio di filologicamente corretto avrà si e no il 15% del film.

questo non toglie però magia al film.....ricordiamo la scena iniziale.
per la prima volta nella storia dell'animazione viene usato lo zoom...e che zoom!!!

Inoltre si deve tenere conto che Pinocchio esce negli anni '40......e nel mondo è scoppiata la Guerra. Molti sono infatti i riferimenti all'epoca (completamente diversa da quella in cui uscì Pinocchio di Collodi...dove Pinocchio funse da romanzo di formazione)...a partire dalla balena (nell'originale pescecane), ovvio riferimento alla Guerra, che inghiotte tutto ciò che le capita a tiro; il paese dei balocchi, il mondo tanto proclamato dai promotori della guerra ma che alla fine ti trasforma nell'essere più infimo del pianeta.....e via dicendo
avatar
wendy86

Femmina Numero di messaggi : 3035
Età : 32
Località : Sesto san giovanni (mi)
Data d'iscrizione : 30.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: UMBERTO ECO difende il Pinocchio

Messaggio Da giogiò il Lun Nov 17, 2008 5:01 pm

Sicuramente il libro di Pinocchio scritto da Carlo Collodi è senz'altro diverso dal film, ma il film della disney, uscito nel 1940, è per il suo genere un capolavoro e poi.....ci sono io ah ah ah ah
Molto simile al libro è quello di Comencini ed anche quello di Benigni.
avatar
giogiò

Maschio Numero di messaggi : 1796
Età : 55
Località : Bari
Data d'iscrizione : 02.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: UMBERTO ECO difende il Pinocchio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum