Partner
 
 
 
 
Linked to Disney-Links.com
 
Disney Digital Site
 
Il Forum per Viaggiare nel Mondo

L'OSCAR DI WALL-E

Andare in basso

L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da disney_rob il Gio Ott 30, 2008 12:50 am

Colpo di scena nella corsa agli Oscar: stando a quanto scritto dal New York Times, l'accoppiata Disney/Pixar ha deciso utilizzare "WALL-E" per puntare alla statuetta più prestigiosa, quella per il miglior film.

Il nostro parere: "WALL-E" è bellissimo e merita di ricevere una nomination, anche se forse le possibilità di una vittoria non sono molte. Sia come sia, già solo il fatto di riuscire a conquistare la cinquina dei candidati sarebbe un eccellente segnale per il cinema d'animazione nel suo complesso.

Tutto questo riapre i giochi nella categoria dedicata al miglior film d'animazione, che se "WALL-E" fosse stato presente non avrebbe avuto storia. Staremo a vedere chi ne approfitterà.

Un po' di storia: nessuna pellicola d'animazione ha mai vinto l'Oscar come miglior film. Solo una volta ha conquistato una nomination, ma è successo prima che nel 2001 fosse istituita la categoria dedicata all'animazione. Il film che conquistò la candidatura è "La Bella E La Bestia", che nell'edizione del 1992 venne battuto dal "Silenzio Degli Innocenti".



fonte:www.mtv.it/news
avatar
disney_rob

Femmina Numero di messaggi : 1814
Età : 29
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 01.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 30, 2008 1:01 am

....e se non ha vinto LA BELLA E LA BESTIA.............
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da giogiò il Gio Ott 30, 2008 2:31 am

Dai Wall-e! e prendiamola sta statuetta!!! Very Happy Very Happy
avatar
giogiò

Maschio Numero di messaggi : 1796
Età : 55
Località : Bari
Data d'iscrizione : 02.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da Belle il Gio Ott 30, 2008 2:41 am

Purtroppo va un pò a CUBO...dipende dall'anno e dai titoli in nomination...la Bella e la Bestia fosse andata in nomination l'anno dopo 1994 quando ha vinto l'oscar "gli spietati" di Cleant Eastwood, secondo me non c'era proprio storia...purtroppo è uscito l'anno prima... Neutral
avatar
Belle
Moderatrice Disneyutente Special Vip - La Fulminata - Genoveffa Tremaine -Guendalina Blabla
Moderatrice Disneyutente Special Vip - La Fulminata - Genoveffa Tremaine -Guendalina Blabla

Femmina Numero di messaggi : 2391
Età : 39
Località : Imperia
Data d'iscrizione : 12.08.08

Visualizza il profilo http://www.labottegadellefateimperia.com

Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da wendy86 il Gio Ott 30, 2008 1:47 pm

film che veramente sono riusciti bene ultimamente???? boh, non seguo molto....
d'animazione è sicuramente il migliore
avatar
wendy86

Femmina Numero di messaggi : 3035
Età : 32
Località : Sesto san giovanni (mi)
Data d'iscrizione : 30.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da supermattievertigine il Gio Ott 30, 2008 7:46 pm

evviva menUmaleeeeeeeeeee
avatar
supermattievertigine

Maschio Numero di messaggi : 2298
Età : 23
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.06.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da countingstars il Gio Ott 30, 2008 7:49 pm

and the winner is..
Wall-E!

e sul palco sale il robottone *_* uaaah!
avatar
countingstars

Femmina Numero di messaggi : 4328
Età : 32
Località : Milano prov.
Data d'iscrizione : 15.01.08

Visualizza il profilo http://www.myspace.com/whatspringislike

Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da Marco8623 il Ven Ott 31, 2008 1:57 am

Siiiii..poi prende tutti gli oscar vinti dagli altri ..li mette dentro di se e li fa a CUBO Laughing
E poi grida: EEEEEEVE l' ho fatto per te cheers

_________________






Inseguili e fai di tutto per viverli i tuoi sogni; La tua vita se vuoi può essere un bellissimo sogno....
avatar
Marco8623
Moderatore Disneyutente Special VIP PLATINUM -Pippo Calzelunghe-Asinum Jr.- Lupo della Foresta
Moderatore Disneyutente Special VIP PLATINUM -Pippo Calzelunghe-Asinum Jr.- Lupo della Foresta

Maschio Numero di messaggi : 3404
Età : 32
Località : Torino
Data d'iscrizione : 12.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da monica il Ven Ott 31, 2008 12:59 pm

secondo me potrebbe anche vincere, visto che comunque è fatto benissimo e soprattutto tratta tematiche importanti come quella dell' ambiente che ultimamente sono molto sentita, poi dipende da chi ci sarà in nomination con wall-e, incrociamo le dita
avatar
monica
Disneyutente - Occhi di ghiaccio
Disneyutente - Occhi di ghiaccio

Femmina Numero di messaggi : 1182
Età : 34
Località : Milano
Data d'iscrizione : 24.01.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da MaxDreamDisney il Ven Ott 31, 2008 4:17 pm

Secondo me invece ci sono buonissime possibilità che possa vincere l'oscar per il tema trattato: cioè il rispetto per l'ambiente e le conseguenze dell'inciviltà dell'uomo verso la natura.
avatar
MaxDreamDisney
Disneyutente Special V.I.P. PLATINUM" - Panchito - Lumacanarratore
Disneyutente Special V.I.P. PLATINUM

Maschio Numero di messaggi : 3764
Età : 34
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da anna il Ven Ott 31, 2008 11:06 pm

ma un bel cubo deve avere
avatar
anna
Disneyutente - Copacabana - La Regina di cuori
Disneyutente - Copacabana - La Regina di cuori

Femmina Numero di messaggi : 1525
Età : 43
Località : torino
Data d'iscrizione : 24.01.08

Visualizza il profilo http://disneylandfun.forumotion.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da supermattievertigine il Sab Nov 01, 2008 11:41 am

ma manco troppo.......... vabbè noi incrOciamo le dita
(comunque la battuta era carina...... Very Happy Very Happy Very Happy )
avatar
supermattievertigine

Maschio Numero di messaggi : 2298
Età : 23
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.06.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da disney_rob il Lun Nov 03, 2008 4:30 pm

altre news:

La Disney è convinta: Wall-E merita di concorrere non solo all'Oscar come miglior film di animazione, ma anche a quello come miglior film dell'anno: ecco la prima immagine per la promozione...

Fonte: Slashfilm

La Walt Disney Pictures promuoverà WALL•E per l'Oscar come Miglior Film dell'Anno. I rumour giravano più o meno da quando il film è uscito ed è diventato il film di animazione di maggior successo dell'anno negli USA - questo, aggiunto al fatto che è anche tra i meglio criticati del 2008, ha convinto la major a iniziare questa rischiosa promozione.

Rischiosa, perché se il film ottenesse davvero la nomination a Miglior Film (solo un altro film di animazione l'ha ottenuta finora: La Bella e la Bestia) potrebbe creare divisione tra i voti dell'Academy: a questo punto non solo difficilmente vincerebbe l'Oscar come miglior film, ma potrebbe anche perdere quello come miglior film di animazione.

Ad ogni modo, la Disney sente questa candidatura necessaria, come spiega Richard Cook al New York Times: "Se non l'avessimo fatto, non credo che avremmo reso il giusto onore a questo film". Ecco quindi che da oggi sono in giro sui vari magazine come Variety i messaggi promozionali, dedicati all'Academy, che invitano i membri a considerare il film per la candidatura - segnalando di contattare la Disney per un eventuale screening. Ecco il primo For Your Consideration:

Scopriremo a gennaio se l'Academy avrà recepito il messaggio...


Ed ecco come lo descrive Valentino De Pietro su www.opinione.it

Sembra uscito dalla realtà recente delle discariche campane questo piccolo, metallico e nostalgico robot ambientalista che sta scalando le classifiche dei film più visti nelle sale di mezzo mondo. Il suo nome è Wall-E ed è il nuovo eroe di metallo dal cuore tenero creato dalla Disney Pixar, la stessa casa che ha prodotto capolavori di animazione come “Alla ricerca di Nemo” e “Ratatouille”, solo per citare i più recenti. La storia di Wall-E è singolare, poetica, emozionante, ma soprattutto ricca di insegnamenti ambientalisti e spunti di riflessione sia per i bambini che per gli adulti. Wall-E vive, o meglio lavora come spazzino, compattatore di rifiuti nel futuro prossimo venturo; siamo nel 2800 e la Terra è stata abbandonata dall’umanità a causa del suo elevato tasso d’inquinamento. Non esiste più nessuna forma di vita e le metropoli sono luoghi desolati, decadenti, invase da tonnellate di spazzatura abbandonata. A sistemare questi rifiuti ci hanno pensato per molti anni dei robot spazzini. Uno di questi ultimi sopravvissuti è appunto “Wall-E” (acronimo di “Waste Allocation Load Lifter-Earth-class”, ovvero “Sollevatore terrestre di carichi di spazzatura”) un robot tritarifiuti, alimentato ad energia solare, che da 700 anni, imperterrito, continua la sua immane opera di comprimere in balle i rifiuti e di stoccarli fino a formare delle piramidi alte quanto i grattacieli. Non c’è alcuna forma vivente nella metropoli dove egli lavora; il solo fedele unico compagno è un piccolo scarafaggio che lo segue ovunque vada e con il quale ha instaurato una simpatica amicizia. La vita di Wall-E trascorre lenta mentre lui ritrova nei cumuli di immondizia tanti oggetti cari ai terrestri e grazie alla sua curiosità da robot quale è si umanizza imparando dalla Tv, dalla musica e dalle foto degli umani un nuovo sentimento: l’amore che gli formerà una personalità.

A rompere la monotonia della sua vita sarà l’arrivo di un nuovo robot di ultima generazione, dagli atteggiamenti sexy e femminili e al contempo da vero pistolero western chiamato Eve. Eve è una sorta di “apple” bianco, con due occhioni blu, una superforza e una missione da compiere: verificare le condizioni del pianeta in vista di un’ipotetica ri-colonizzazione dagli umani sulla Terra. E’ alla ricerca di tracce di vita vegetale, sarà proprio Wall-E ad aiutarla nell’impresa. Dopo le iniziali incomprensioni per Wall-E ed Eve sarà amore a prima vista. I due instaurano un legame fortissimo, a tal punto che quando la sonda verrà richiamata sull’astronave contro la sua volontà, il piccolo robot si lancerà in un’incredibile avventura nello spazio infinito, alla disperata ricerca dell’unica vera cosa che abbia mai amato. Il film è una novità assoluta, non solo per l’eccellente livello grafico e gli oltre 2600 suoni creati ad hoc dal già noto Ben Burtt (re dei suoni della saga di Star Wars), ma per l’audacia degli animatori di San Francisco che hanno prodotto un film praticamente muto, dove i dialoghi e le battute sono sostituiti dalle gag visive dei protagonisti; e ad un’attenta visione ciò lascia notevoli spunti di riflessione sul futuro del nostro pianeta. Wall-E, infatti, denuncia l’inquinamento che sta portando alla morte il nostro pianeta e il distruttivo consumismo della società moderna, ma più sottilmente arriva a ragionare sulla condizione dell’essere umano in modo anche velatamente filosofico (e l’ingresso del Così parlò Zarathustra in uno dei momenti topici del film è qualcosa di più di un banale richiamo al mito di 2001: Odissea nello spazio).

In questo sta la grande forza e maturità della pellicola, che infatti molti giustamente vedono ormai come uno dei più accreditati pretendenti all’Oscar 2009 per il miglior film, la cui vittoria rappresenterebbe un fatto assolutamente storico (mai infatti è stato assegnata la statuetta più prestigiosa ad un cartone animato). In fondo non si può non constatare che la sceneggiatura è davvero impeccabile, la regia assolutamente straordinaria e la fotografia di quel genio che è Roger Deakins (“Non è un paese per vecchi”, “L’assassinio di Jesse James”) un elemento che da solo vale il prezzo del biglietto. Valore aggiunto è dato dalla grande forza dei personaggi, due macchine in grado di insegnare all’uomo cosa vuol dire essere umani, in grado di rivelarci l’essenza più pura di un sentimento come l’amore e capaci di mostrarci la forza di qualità come il coraggio, l’umiltà e la semplicità, tre doti che nonostante un mondo sempre più cinico e meccanico possono ancora aiutarci a scoprire quanta magia ed emozione c’è dietro un gesto tanto semplice e tanto banale come il tenersi la mano. Il presidente di Fareambiente, il professor Vincenzo Pepe, ha espresso apprezzamento per la pellicola: “Questo film vuole mandare ai ragazzi un messaggio chiaro - la necessità di un vivere sano in armonia con l’ambiente. Alle mamme ed i papà che accompagnano i loro figlioli al cinema il compito di allertare i propri ragazzi ai pericoli che possono derivare dalla noncuranza dell’ambiente”.
avatar
disney_rob

Femmina Numero di messaggi : 1814
Età : 29
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 01.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'OSCAR DI WALL-E

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum